Esercizio per casa

Confronta Is 7,14 e Mt 1,23. Rileva le differenze.

2 Comments

  1. Mi è parso di capire quanto segue….
    Isaia sembra fare una promessa, una profezia a qualcuno che ha bisogno di un segno da parte di Dio.
    Si avverte questo filo diretto di Isaia col Padre attraverso la bocca e la parola del profeta .
    Matteo sembra avere già acquisito l’evento grazie alle parole di Isaia… sembra che dichiara … non profetizza…
    In Isaia la vergine chiamerà il Figlio Emmanuele e non c’è bisogno di specificare il significato del nome perchè Dio si relaziona direttamente col profeta ed è con lui…

    In Matteo si legge….verrà chiamato…. qualcuno lo chiamerà… ma sembra non importare chi… ,l’importante è il significato del nome…Dio con noi.. quasi a riportarci vicino al Padre..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...